Dare un Nome al Tuo Cane o Cucciolo

Trovare il nome giusto per il tuo cane o cucciolo puo’ essere difficile. Se hai raggiunto la fase dell’ assegnazione del nome , questo significa che hai un nuovo cane. Congratulationi! Scegliere il cane giusto non è sempre facile, ma ora sei qui. Ora è il momento di scegliere il nome perfetto per il tuo nuovo compagno canino. Questi suggerimenti possono aiutarti a navigare attraverso le migliaia di nomi  potenziali per cani e limitare le tue scelte. In primo luogo, ecco cosa fare e cosa NON fare:
           COSE DA FARE:

Scegli un nome che ti piace. Lo userai tutto il tempo e dovrebbe farti piacere sentirlo.
Scegli un nome di una o due sillabe. I nomi piu’ lunghi possono essere difficili da capire per il tuo cane e difficili per te da ripetere spesso.
Prova un nuovo nome per alcuni giorni e vedi come il tuo cane risponde.

         COSE DA NON FARE:
Usare un nome che e’ simile ad un comando che vuoi insegnare al tuo cane. Sarebbe complicato insegnare ad un cane chiamato “Fletch” il comando fetch (vai a prendere) o insegnare il comando stay (sta) ad un cane chiamato “Shae.”
Dare al cane un nome che altri possono considerare  offensivo o imbarazzante. Questo include potenziali insulti razziali o culturali, insulti generali, termini  grossolani del gergo, e tutto ciò che include una parolaccia. Vuoi davvero chiamare  il tuo cane “Poophead” (testa di cacca) e farlo sentire a tutto il quartiere? Come lo chiamerà l’ufficio del tuo veterinario se lo hai chiamato “Fartface (faccia di scoreggia)?”
Scegliere un nome complicato come Sir Fluffy Von Wagglestein a meno che non lo voglia abbreviare in “Sir” o “Fluffy.”
Cambiare il nome ad un cane adulto a meno che’ non sia assolutamente necessario. Se devi cambiare il nome, scegline uno simile. “Bailey” potrebbe essere cambiato in “Hailey” o “Kaylee,” e “Charlie” potrebbe diventare  “Harley” o “Farley.”
Idee per Dare un Nome al Cane
Considera l’aspetto e la personalità del tuo cane. Potresti scegliere un nome descrittivo come “Dottie” per un dalmata, “Shorty” per un bassotto, o “Happy” per un gioviale bastardino, ma questo è stato fatto molte volte prima. D’altra parte, puo essere simpatico   scegliere un nome che descrive l’opposto del cane, come “Piccolo” per un mastino o “Attila” per un piccolo Yorkie.
Potresti avere l’idea di un nome, perché ti ricorda un certo luogo, incidente o un articolo. Per esempio, un cane trovato come un cucciolo randagio presso The Home Depot potrebbe essere chiamato “Depot.” Un cane nato o adottato in primavera può essere chiamato “Petalo” o “Bocciolo”. Una volta ho conosciuto un cane di nome “Converse”, perché la prima cosa che il cucciolo ha masticato è stata una scarpa Converse.
Basset Hound